Casa è dove lasci il cuore

Devo ammettere che Roma ha un talento spiccato nell’accogliere e abbracciare tutti i fuorisede. Sono quasi due anni che vivo qui e la dimensione del collegio riveste un ruolo fondamentale nel mio cammino personale. Non è semplice spiegare il motivo per cui mi sono trovata così bene fin dall’ inizio. Non si tratta, infatti, di elencare una serie di episodi specifici, ma di trasmettere le forti emozioni che si percepiscono vivendo una realtà come questa del collegio. I volti sorridenti, la dolcezza e la discrezione che riscontro quotidianamente, mi consentono di sentirmi sempre a mio agio, come fossi a casa mia.

 

Ho avuto la possibilità di confrontarmi con le persone più diverse e provenienti da diverse regioni dell’ Italia o da altri paesi. All’ inizio mi sembrava impossibile ricordare i nomi di tutte le mie compagne, ma con il passare del tempo, tante storie si sono intrecciate tra loro, i volti sono ormai tutti familiari e il vivere insieme mi fa sentire parte integrante di questa struttura. E’ come se appartenessi a ogni angolo del collegio, ai corridoi, alle stanze, alla mensa, alla cappella. Così tutta la mia vita prende una forma familiare: le lezioni universitarie, i pomeriggi in biblioteca, le mie attività extra collegiali, la colazione e la cena con tutte le ragazze, le tisane e le confidenze nelle fredde serate invernali, le risate nei corridoi, il buongiorno delle signore in portineria, gli abbracci della nostra mitica direttrice e la premura e la dolcezza di tutte le missionarie.

Questo tipo di esperienza mi consente di crescere ascoltando e imparando dalle esperienze di vita altrui, di condividere momenti di forza e di debolezza e di apprezzare i carismi di tante compagne. Lo stile di vita del collegio è da tutti i punti di vista molto interattivo ma allo stesso tempo, mi permette di non perdere di vista il baricentro dell’equilibrio. Infatti ho trovato tutte le comodità per lo studio e, le varie occasioni di incontro che vengono proposte, contribuiscono al mio arricchimento personale. E’ un modo di vivere che ci consente di immergerci nella pienezza della gioia, senza mai tralasciare le forti responsabilità e i nostri doveri di studio e di vita cristiana, compartecipando collegialmente.

StampaEmail

Logo Residenza Regina Mundi

Residenza Regina Mundi

Piazzale Aldo Moro, 9
00185 Roma
Tel. : 06 490280 - 06 4454993
Fax: 06 44340016
Email: info@residenzareginamundi.it


Powered by Frankp Web

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo